SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

7 I funghi Un tempo i funghi erano considerati vegetali, ma oggi sono classificati in un regno a parte, il regno dei funghi. Come le piante, molti funghi vivono ancorati al terreno e hanno cellule dotate di parete; come gli animali sono privi di clorofilla e perciò eterotrofi; devono dunque trovare il nutrimento nell’ambiente, anche se non lo ingeriscono ma lo assorbono. Le specie sono numerosissime e possono essere unicellulari o pluricellulari.Quali sono i funghi unicellulari? Quali i pluricellulari?I lieviti o saccaromiceti sono funghi unicellulari responsabili di trasformazioni biologiche importanti per l’uomo, come la produzione del pane. I panificatori fanno il pane impastando la farina, l’acqua e il lievito di birra, il cui nome scientifico è Saccharomyces cerevisiae (32). Tale lievito è capace di trasformare l’amido della farina in alcol e in anidride carbonica, il gas che fa aumentare di volume l’impasto che, dopo la cottura, dà origine al pane. Lo stesso lievito è capace di utilizzare lo zucchero dell’orzo e dell’uva trasformandoli in alcol e anidride carbonica attraverso il processo della fermentazione alcolica. I lieviti in questo modo traggono l’energia necessaria alla loro vita. Tra i funghi pluricellulari, le più note ed evolute sono le specie commestibili (33) e quelle velenose (34) che crescono nei prati e nei boschi, i classici organismi con gambo e cappello. Alcune specie, come lo champignon (35) e l’orecchione, sono coltivate su larga scala ed entrano perciò nella comune alimentazione dell’uomo.34 L’ovolo malefico è molto bello ma velenosissimo.Sono funghi pluricellulari anche le muffe che si formano sul pane, sulla frutta, sulle conserve, nei formaggi (36). Nel 1928 l’inglese Alexander Fleming estrasse da uno di questi funghi la penicillina, il famoso antibiotico. Alcune specie di muffa sono responsabili di molte malattie delle piante a cui arrecano gravi danni poiché si introducono tra le cellule delle foglie per assorbirne il nutrimento (37). Esistono anche funghi che causano le micosi, malattie della pelle e delle mucose dell’uomo.36 Le muffe verdi si sviluppano sulla frutta e sui formaggi; la muffa bianca si sviluppa sul pane umido, sulla frutta, sulle marmellate, sulle conserve.37 La peronospora della vite e la ruggine del grano sono funghi parassiti. 33 Il prataiolo è un fungo che vive nei prati.35 Lo champignon si trova facilmente sui banchi del mercato. Analizza Qual è la funzione dei lieviti per fare il pane, la birra e il vino? 32 Il lievito di birra può essere osservato al microscopio dopo averlo lasciato un po’ in acqua tiepida zuccherata. Analizza Quali funghi vivono sulle sostanze organiche?Quali funghi sono dannosi per le piante?Ci sono funghi responsabili di malattie dell’uomo? HAI CAPITO CHE... I funghi non fanno parte né del regno vegetale né del regno animale, ma di un regno specifico: il regno dei funghi. Esistono numerosissime specie di funghi che si suddividono in due grandi categorie: unicellulari (come i lieviti) e pluricellulari (come quelli commestibili, quelli velenosi e le muffe). >> LABORATORIOOsserva l’azione dei lieviti della panificazioneMaterialiFarina di frumento - acqua - sale - lievitoEsecuzionea. Mescola 500 g di farina di frumento con 300 g d’acqua e due pizzichi di sale.b. Dividi l’impasto in due parti uguali.c. Prosegui l’esperimento come indicato in tabella.RisultatiIn quale dei due esperimenti l’impasto si è gonfiato?Qual è l’azione del lievito?Quali trasformazioni sono avvenute durante la lievitazione?
7 I funghi Un tempo i funghi erano considerati vegetali, ma oggi sono classificati in un regno a parte, il regno dei funghi. Come le piante, molti funghi vivono ancorati al terreno e hanno cellule dotate di parete; come gli animali sono privi di clorofilla e perciò eterotrofi; devono dunque trovare il nutrimento nell’ambiente, anche se non lo ingeriscono ma lo assorbono. Le specie sono numerosissime e possono essere unicellulari o pluricellulari.Quali sono i funghi unicellulari? Quali i pluricellulari?I lieviti o saccaromiceti sono funghi unicellulari responsabili di trasformazioni biologiche importanti per l’uomo, come la produzione del pane. I panificatori fanno il pane impastando la farina, l’acqua e il lievito di birra, il cui nome scientifico è Saccharomyces cerevisiae (32). Tale lievito è capace di trasformare l’amido della farina in alcol e in anidride carbonica, il gas che fa aumentare di volume l’impasto che, dopo la cottura, dà origine al pane. Lo stesso lievito è capace di utilizzare lo zucchero dell’orzo e dell’uva trasformandoli in alcol e anidride carbonica attraverso il processo della fermentazione alcolica. I lieviti in questo modo traggono l’energia necessaria alla loro vita. Tra i funghi pluricellulari, le più note ed evolute sono le specie commestibili (33) e quelle velenose (34) che crescono nei prati e nei boschi, i classici organismi con gambo e cappello. Alcune specie, come lo champignon (35) e l’orecchione, sono coltivate su larga scala ed entrano perciò nella comune alimentazione dell’uomo.34 L’ovolo malefico è molto bello ma velenosissimo.Sono funghi pluricellulari anche le muffe che si formano sul pane, sulla frutta, sulle conserve, nei formaggi (36). Nel 1928 l’inglese Alexander Fleming estrasse da uno di questi funghi la penicillina, il famoso antibiotico. Alcune specie di muffa sono responsabili di molte malattie delle piante a cui arrecano gravi danni poiché si introducono tra le cellule delle foglie per assorbirne il nutrimento (37). Esistono anche funghi che causano le micosi, malattie della pelle e delle mucose dell’uomo.36 Le muffe verdi si sviluppano sulla frutta e sui formaggi; la muffa bianca si sviluppa sul pane umido, sulla frutta, sulle marmellate, sulle conserve.37 La peronospora della vite e la ruggine del grano sono funghi parassiti. 33 Il prataiolo è un fungo che vive nei prati.35 Lo champignon si trova facilmente sui banchi del mercato. Analizza Qual è la funzione dei lieviti per fare il pane, la birra e il vino? 32 Il lievito di birra può essere osservato al microscopio dopo averlo lasciato un po’ in acqua tiepida zuccherata. Analizza Quali funghi vivono sulle sostanze organiche?Quali funghi sono dannosi per le piante?Ci sono funghi responsabili di malattie dell’uomo? HAI CAPITO CHE... I funghi non fanno parte né del regno vegetale né del regno animale, ma di un regno specifico: il regno dei funghi. Esistono numerosissime specie di funghi che si suddividono in due grandi categorie: unicellulari (come i lieviti) e pluricellulari (come quelli commestibili, quelli velenosi e le muffe). >> LABORATORIOOsserva l’azione dei lieviti della panificazioneMaterialiFarina di frumento - acqua - sale - lievitoEsecuzionea. Mescola 500 g di farina di frumento con 300 g d’acqua e due pizzichi di sale.b. Dividi l’impasto in due parti uguali.c. Prosegui l’esperimento come indicato in tabella.RisultatiIn quale dei due esperimenti l’impasto si è gonfiato?Qual è l’azione del lievito?Quali trasformazioni sono avvenute durante la lievitazione?