SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

3 Come è fatto un suolo Quando hai analizzato i componenti del suolo sei partito dall osservazione di un piccolo scavo; talvolta però può capitare di trovare ai margini di una strada uno spaccato profondo verticale in cui si possono osservare tutti i diversi strati che costituiscono un suolo. Tali strati sono chiamati orizzonti e il loro insieme è chiamato profilo di un suolo. SCOPRI OSSERVA Analizza Che cos è il profilo di un suolo? Quali orizzonti sono abitati dagli organismi? Da quale orizzonte prende origine il suolo? Come è fatto il profilo di un suolo? Procedendo dall alto verso il basso si individuano: orizzonte O: è la lettiera, lo strato più esterno nel quale gli organismi morti si accumulano; orizzonte A: è lo strato di humus, soffice e poroso, costituito da materiale organico in decomposizione; ospita vegetali e animali; orizzonte B: è lo strato dei minerali; può contenere ghiaia, sabbia, argilla e i sali minerali trascinati verso il basso dall acqua circolante; può contenere un po di humus ed essere raggiunto dalle radici degli alberi; orizzonte C: è lo strato di roccia frammentata derivata dalla disgregazione della roccia madre; orizzonte D: è la roccia madre inalterata da cui prende origine il suolo. Lo spessore, la composizione, il colore di vari orizzonti non sono sempre gli stessi per ogni suolo, ma cambiano a seconda delle zone, del clima e del tipo di roccia madre. Ogni suolo quindi presenta caratteristiche diverse. orizzonte O lettiera orizzonte A humus orizzonte B minerali orizzonte C roccia frammentata orizzonte D roccia madre 146 Unità 6

SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1