SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

5 Suolo consumato e degradato Il suolo per gli uomini rappresenta un patrimonio inestimabile. Proprio per questo è importante sapere quali danni si possono arrecare e quali saranno le conseguenze, ma soprattutto come è possibile prevenire i danni e, nel caso siano già stati fatti, come porvi rimedio. Fenomeni come le alluvioni ( 23 ) e le frane ( 24 ) costituiscono uno dei segni evidenti di degrado del terreno: in Italia negli ultimi 80 anni si sono verificate 5.400 alluvioni e 11.000 frane. 23 24 SCOPRI OSSERVA Analizza Quanta acqua scorre libera sul terreno nudo b dopo 30 minuti dall inizio della pioggia? E sul terreno coperto dall erba c ? Che cosa succede dopo 60 minuti? Perché? Il fiume inonda la terra. Perché? Le alluvioni sono allagamenti di aree situate vicino a fiumi che straripano perché non riescono a contenere la troppa acqua. Nel grafico in basso puoi confrontare la quantità di acqua che, a parità di mm di pioggia a , scorre libera su un suolo nudo (tratto rosso b ) e su un suolo con copertura erbosa (tratto verde c ). Come vedi, su un terreno privo di vegetazione l acqua libera di scorrere è in quantità maggiore di quella presente su un terreno erboso. Un terreno nudo non riesce ad assorbire tutta l acqua piovana che, lasciata libera, può scendere velocemente verso la valle, formare ruscelli, riempire fiumi e farli straripare causando alluvioni. La vegetazione invece permette il lento assorbimento dell acqua piovana che viene prima intercettata dalle foglie e quindi frenata nella sua caduta. Ecco perché tra i campi coltivati spesso si possono vedere dei fossi di drenaggio sulle cui sponde è stata seminata dell erba ( 25 ). 25 Altezza dell acqua (in mm) pioggia 30 a b 20 Analizza A che cosa servono le sponde erbose del fosso di drenaggio? 152 Unità 6 10 c 0 0 10 20 30 40 50 60 Tempo (in minuti)

SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1