SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

SCOPRI OSSERVA Analizza Gli unicellulari hanno tutti la stessa organizzazione delle cellule? Osserva le figure 13 e 14 : gli organismi fotografati sono molto particolari perché il loro materiale nucleare, il DNA, è sparso nel citoplasma, perciò non hanno un vero e proprio nucleo delimitato da una membrana; presentano però la membrana cellulare e il citoplasma. Riesci a individuare il nucleo cellulare? HAI CAPITO CHE... 13 Cellule batteriche. Gli organismi formati da un unica cellula si chiamano unicellulari. Si tratta di batteri e di cianobatteri (o alghe azzurre), organismi molto simili a quelli che per primi sono comparsi sulla Terra; la loro cellula è semplicissima, per nulla specializzata e ancora più primitiva di quella dell euglena e del paramecio. Batteri e cianobatteri sono chiamati procarioti, che significa prima del nucleo perché non hanno un nucleo definito e si distinguono da tutti gli altri organismi unicellulari e pluricellulari eucarioti. Oltre a questa sostanziale differenza, la cellula dei procarioti ha dimensioni più piccole rispetto a quelle degli eucarioti che sono circa 10 volte più grandi. All interno del loro citoplasma non esistono tutti gli organuli delle cellule eucariote: sono presenti solo i ribosomi e i cloroplasti, se l organismo compie la fotosintesi. Le cellule degli organismi unicellulari hanno un organizzazione di base simile a quella dei pluricellulari: nucleo, citoplasma, membrana. Gli organismi eucarioti hanno un nucleo ben definito, a differenza dei procarioti. 14 Alghe azzurre o cianobatteri. VERSO LE COMPETENZE Osserva al microscopio i microrganismi a b c d a. Raccogli dell erba da un prato e mettila in una vaschetta che riempirai con acqua ( a ). b. Lascia riposare per alcuni giorni, sino a quando l acqua sarà diventata torbida e si saranno formate delle patine ( b ). c. Preleva una goccia e mettila sul vetrino portaoggetti; copri con il vetrino coprioggetti ( c ). d. Osserva e disegna i microrganismi che riesci ad avvistare ( d ). Eseguendo l esperimento ti sarai chiesto come fanno i microrganismi a comparire nell acqua stagnante. La spiegazione è semplice: quando le condizioni ambientali sono avverse i parameci e altri microrganismi possono sopravvivere trasformandosi in cisti simili a granuli di forma regolare. Le cisti vengono trasportate dal vento o rimangono attaccate ai fili d erba. Quando le condizioni ambientali migliorano, i microrganismi riprendono la loro normale vita attiva. L organizzazione dei viventi, la cellula 169

SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1