SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

per saperne erne di Salu te Combattere il cancro Le cellule degli organismi normalmente si duplicano nel corso della ella egovita per riparare e rinnovare i tessuti. Questa proliferazione è regoo, lata in modo rigoroso da una serie di segnali chimici di controllo, detti fattori di crescita, ma nel tumore, o cancro, il processo di controllo si altera e le cellule di un tessuto si dividono quando non devono, aumentando di numero e formando un ammasso tumorale. Le cellule tumorali si insinuano tra le cellule sane vicine, impedendo il loro funzionamento e danneggiando l organo colpito. Spesso riescono a raggiungere altre sedi nell organismo, facendosi trasportare dal circolo sanguigno o da quello linfatico, e si insediano in nuovi organi generando tumori secondari, chiamati metastasi. Quando bisogna preoccuparsi? Andiamo dal medico se abbiamo alcuni di questi sintomi: noduli e ispessimenti in qualunque parte del corpo; modificazione dell aspetto di un neo o di una verruca; tracce di sangue proveniente dall intestino o dalle vie urinarie; alterazione delle funzioni intestinali e urinarie; tosse o raucedine persistenti; ferita che non guarisce; alterazione permanente nella deglutizione. Naturalmente, questi sintomi potrebbero benissimo essere indizi di problemi di altra natura, ma è importante fare un accertamento, affinché la cura, nel caso di tumore, abbia inizio il più presto possibile, quando i danni sono ancora riparabili. Una cellula sta per dividersi in altre due, ma qualche cosa non ha funzionato secondo natura: è l insorgere di un tumore. Quali sono le cause dell insorgere di un tumore? Gli studiosi di tutto il mondo già da anni lavorano per scoprire quali siano le cause che provocano il cancro e, anche se il problema non è ancora stato risolto del tutto, possediamo ormai alcuni dati certi. Si sa, ad esempio, che l 80% dei casi di tumore dipende da fattori ambientali, ad esempio quando sostanze chimiche entrano nell organismo attraverso la respirazione, il contatto con la pelle, l ingestione degli alimenti. Molto spesso, i tumori dipendono direttamente dalle cattive abitudini di vita. Esistono alcuni comportamenti che, secondo l opinione degli studiosi e i dati statistici, sono da considerare ad alto rischio: il fumo, l uso eccessivo di alcolici come vino e liquori, l alimentazione non equilibrata e l eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti. NORME DI PREVENZI ONE QUANDO IL RISCHIO NELL AMBIENTE Lavare accuratamente frutta e verdura. Evitare il contatto con sostanze pericolose. Evitare le lunghe permanenze nelle zone inquinate da industrie e traffico cittadino. QUANDO IL RISCHIO SIAMO NOI Smettere di fumare o non prendere l abitudine e limitare il consumo di alcolici. Seguire una dieta equilibrata, ricca di verdura e frutta. Non esporsi ai raggi solari per lungo tempo e senza l adeguata protezione. L organizzazione dei viventi, la cellula 173

SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1