SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

5 La circolazione e l escrezione negli animali Nella foto puoi osservare dei vasi sanguigni al microscopio. Essi formano una specie di rete stradale . La circolazione ha il compito di trasportare alle cellule le sostanze nutritive e l ossigeno e di raccogliere le sostanze di rifiuto e l anidride carbonica. SCOPRI OSSERVA HAI CAPITO CHE... La circolazione trasporta sostanze nutritive e ossigeno alle cellule, da cui raccoglie sostanze di rifiuto e anidride carbonica. Come avviene la circolazione negli invertebrati? Attraverso quali organi? Osserva gli schemi degli organi circolatori di alcuni invertebrati e individua in quali casi è presente un vero apparato circolatorio. Negli invertebrati più semplici, come i poriferi e i celenterati ( 21 ), non esiste un apparato circolatorio differenziato, ma il sistema digerente funziona anche per la distribuzione delle sostanze in tutto il corpo. Nei molluschi ( 22 ), nei crostacei, nei ragni ( 23 ) e negli insetti il trasporto delle sostanze è svolto da un liquido giallastro, l emolinfa, che scorre in un unico vaso lungo il quale vi sono una o più dilatazioni, le lacune, che sono dei cuori primitivi. Per raggiungere tutte le cellule, l emolinfa esce dal vaso e bagna direttamente le cellule con cui entra in contatto. Questo tipo di apparato circolatorio è detto aperto. Negli anellidi ( 24 ) l apparato circolatorio è invece chiuso: esistono un vaso dorsale e uno ventrale collegati da vasi circolari in cui il sangue scorre senza uscirne. CIRCOLAZIONE NEGLI INVERTEBRATI bocca 21 Medusa (celenterati). 22 Vongola (mollu (molluschi). apparato circolatorio Analizza Nella medusa esiste un vero apparato circolatorio? In quali casi l apparato circolatorio è aperto? In quale chiuso? 23 Ragno (artropodi). 198 Unità 8 24 Lombrico (anellidi).

SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1