SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

SCOPRI OSSERVA Come avviene il trasporto del polline? Il trasporto del polline da un fiore all altro della stessa specie avviene grazie all intervento di particolari veicoli , come gli insetti (impollinazione entomofila) e piccoli animali (impollinazione zoofila), il vento (impollinazione anemofila) e l acqua (impollinazione idrofila). Analizza Perché il pesco ha fiori con corolle colorate, profumate e vistose? 22 Analizza Perché il nocciolo ha infiorescenze poco appariscenti ma leggere e lunghe? Perché il suo polline è leggerissimo e abbondante? 23 Analizza Dove sono situati i fiori maschili e femminili nell elodea? Grazie a quale veicolo avviene l impollinazione? HAI CAPITO CHE... Esistono diversi tipi di impollinazione a seconda del mezzo utilizzato per il trasporto del polline: entomofila, zoofila, anemofila e idrofila. 24 I fiori che sfruttano l impollinazione entomofila, come quelli del pesco ( 22 ), hanno spesso corolle appariscenti, adatte a richiamare gli insetti alla ricerca di nettare, una sostanza zuccherina presente all interno del fiore. Gli insetti si sporcano involontariamente del polline appiccicoso che verrà trasportato a un altra pianta della stessa specie. Anche gli stimmi dei fiori entomofili presentano un adattamento all impollinazione: hanno una superficie umida e vischiosa dovuta a una sostanza capace di trattenere il polline che viene lì depositato. I fiori che sfruttano l impollinazione anemofila, come quelli del nocciolo ( 23 ), hanno infiorescenze maschili adatte a essere facilmente scosse dal vento e polline volatile e leggerissimo; inoltre fioriscono di solito all inizio della primavera, quando i rami sono ancora privi di foglie, che potrebbero ostacolare la diffusione del polline. Anche le infiorescenze femminili sono adatte a catturare la maggior quantità di polline possibile. Gli stimmi sono infatti liberi dalla barriera della corolla e spesso piumosi. L impollinazione idrofila è meno diffusa delle precedenti e tipica delle piante acquatiche, come ad esempio l elodea ( 24 ), diffusa in stagni, torrenti e fiumi. Quando il polline è maturo i fiori maschi si staccano dalle piante subacquee, salgono in superficie e galleggiando e facendosi trasportare dalle correnti, raggiungono i fiori femminili. I fiori emergono dall acqua grazie a un peduncolo e tornano sott acqua quando l impollinazione è avvenuta. I viventi si riproducono 225
SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1