SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

per saperne erne di Botan ica La riproduzione nelle gimnosperme Pini, abeti, larici, tassi, sequoie, cipressi sono piante che producono semi come le angiosperme, ma non hanno veri e propri fiori, e nemmeno frutti che proteggono i semi. A tutte queste piante viene dato il nome di gimnosperme ( semi nudi ) per distinguerle dalle angiosperme ( semi racchiusi in cavità ). 2 4 1 Infiorescenze maschili di larice Infiorescenze femminili di larice Squame con semi 3 Le infiorescenze maschili e femminili hanno forma di piccole squame. Nelle squame maschili matura il polline, adatto a farsi trasportare dal vento ( 1 ); nelle squame femminili si producono gli ovuli, che sono detti nudi perché non protetti dall ovario ( 2 ). Poiché non c è l ovario, dopo la fecondazione non si forma il frutto, ma solo il seme. Per proteggere il seme, le squame Pigne di larice femminili si chiudono ermeticamente, producendo la resina. La maturazione dei semi è molto lunga e dura due o tre anni, durante i quali le squame femminili si induriscono lignificando e trasformandosi in quella che viene chiamata pigna ( 3 ). Questa si riapre soltanto quando il seme maturo è pronto per la disseminazione che avviene per caduta, grazie alla forza di gravità ( 4 ). I viventi si riproducono 235

SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1