SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

La definizione di specie permette di attribuire a specie diverse organismi che pur essendo molto simili e potendosi riprodurre tra loro, generano figli sterili. il caso dell asino e del cavallo: da un incrocio tra un maschio di asino e una femmina di cavallo nasce un mulo, che però è un animale sterile, cioè incapace di generare figli; da un incrocio tra un maschio di cavallo e una femmina di asino invece nasce un bardotto, anch esso sterile. Asino e cavallo appartengono dunque a specie diverse. Mulo e bardotto sono due ibridi ( 4 ). Analizza Il mulo e il bardotto sono sterili? Perché? Maschio di asino Femmina di cavallo Femmina di asino Maschio di cavallo Bardotto Mulo 4 Il mulo e il bardotto sono ibridi. SCOPRI OSSERVA Analizza Come si nomina una specie? Gli organismi della stessa specie sono indicati da un nome scientifico formato da due parole latine; ad esempio, tutti i cani si chiamano Canis familiaris. Questo metodo per denominare ogni essere vivente è la nomenclatura binomia ideata da Linneo. Dei due nomi scritti in corsivo, solo il primo si scrive con la lettera maiuscola e indica il genere, un raggruppamento più vasto della specie, mentre il secondo precisa la specie. Il cane, Canis familiaris, il lupo ( 5 ), Canis lupus, il coyote ( 6 ), Canis latrans, e lo sciacallo ( 7 ), Canis aureus, appartengono allo stesso genere Canis ma a specie diverse. A quale specie appartiene il cane? E il lupo? E il coyote? E lo sciacallo? A quale genere appartengono? 5 SCOPRI OSSERVA Analizza Perché il dingo e il cane possono riprodursi dando origine a figli fertili? 6 7 Si possono fare gruppi più piccoli all interno della specie? A volte interessa continuare la classificaziopi ne all interno della specie e riconoscere gruppi di individui che differiscono in qualche caratteristitteristica. Si individuano così delle sottospecie o razze, azze, che si indicano con un terzo nome latino. Un esempio empio è il Canis familiaris dingo, che vive in Australia ed d è conosciuto semplicemente come dingo ( 8 ): esso può riprodursi con il Canis familiaris dando origine a figli fertili. rtili. 8 Classificare i viventi 261

SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1