SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

ARTROPODI OSSERVA Dentro a un aragosta Dentro a un ragno Dentro a una mosca HAI CAPITO CHE... Gli artropodi sono il gruppo di invertebrati più numeroso e vivono in acqua, sulla terra o nell aria. Il loro corpo presenta simmetria bilaterale, zampe articolate e un esoscheletro soggetto a muta. Le classi più note in cui si distinguono gli artropodi sono i crostacei, gli aracnidi e gli insetti. 48 280 Unità 11 Gli artropodi sono il gruppo di invertebrati più numeroso e più noto. Possiedono zampe articolate, dotate cioè di snodi che le rendono particolarmente mobili: da questa caratteristica deriva il loro nome. Hanno colonizzato ogni ambiente: acqua, aria, terra. Hanno il corpo a simmetria bilaterale e suddiviso in segmenti (metameri). Presentano uno scheletro esterno (esoscheletro) duro e soggetto a muta, costituito da una sostanza detta chitina. Hanno arti adatti al movimento nei vari ambienti e gli insetti presentano uno o due paia di ali per volare. Respirano con branchie (le specie acquatiche) o con trachee (le specie terrestri). Si riproducono sessualmente. Le più note classi in cui gli artropodi sono suddivisi sono crostacei, aracnidi, insetti. I crostacei vivono per la maggior parte in acqua, tranne alcune eccezioni; hanno il corpo distinto in due parti, il cefalotorace (capo + torace) e l addome; sulla parte anteriore del corpo hanno gli organi sensoriali, come le antenne, e organi masticatori, come le mandibole; presentano cinque paia di zampe delle quali il primo paio può essere trasformato in chele, robusti organi adatti alla presa. Sono crostacei l aragosta e il gambero ( 48 ). Gli aracnidi vivono in ambiente terrestre; hanno il corpo distinto in due parti, cefalotorace e addome; sulla parte anteriore del corpo si trovano due cheliceri, appendici a forma di uncino, spesso collegate con le ghiandole del veleno, che servono per uccidere le prede; presentano quattro paia di zampe. Sono aracnidi lo scorpione ( 49 ) e il ragno. Gli insetti hanno colonizzato ogni tipo di ambiente e sono la classe degli artropodi più numerosa ed evoluta; hanno il corpo distinto in tre parti, capo, torace e addome; sul capo hanno un apparato boccale differenziato da specie a specie e adatto ad assumere il cibo in modi diversi. Gli insetti hanno tre paia di zampe e possono presentare uno o due paia di ali. Sono insetti la formica, la mosca, l ape, il grillo ( 50 ). 49 50
SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1