SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

3.1 Prede e predatori Gli animali carnivori sono anche detti predatori e gli animali che sono mangiati dai carnivori sono detti prede. Il rapporto preda-predatore svolge un ruolo fondamentale nella vita di un ecosistema perché serve a conservare in esso un equilibrio naturale tra le specie che lo popolano. SCOPRI OSSERVA C è una relazione tra il numero dei predatori e il numero delle prede? Osserva lo schema 20 . Le donnole sono i predatori e i conigli le prede: se la popolazione di conigli cresce ( a ) anche il numero delle donnole aumenta, poiché è aumentata la disponibilità di cibo ( b ); a questo punto però i conigli, uccisi dal gran numero di donnole, finiscono per diminuire ( c ) e di conseguenza, avendo meno cibo a disposizione, le donnole diminuiscono a loro volta, sia perché si riproducono di meno sia perché alcune muoiono di fame ( d ). Il ciclo ricomincia con un nuovo aumento del numero di conigli, che possono proliferare visto che si è ridotto il numero dei loro predatori. Analizza Come cambia il numero di predatori all aumentare del numero di prede? Che cosa avviene in seguito? a d Diminuzione della Aumento della specie predata b specie predatrice c Aumento della specie predatrice Diminuzione della specie predata 20 Una popolazione si autoregola adeguandosi continuamente alle condizioni dell ambiente e in particolare alla disponibilità di cibo. HAI CAPITO CHE... Il rapporto preda-predatore svolge un ruolo fondamentale nel mantenimento dell equilibrio di un ecosistema. 308 Unità 12 Il numero dei predatori regola dunque il numero delle prede e il numero delle prede regola a sua volta il numero dei predatori; la predazione genera in natura un ciclo continuo che porta all equilibrio tra il numero delle prede e quello dei predatori. Anche il numero di specie vegetali è influenzato dal rapporto preda-predatore: se in un ecosistema aumenta a dismisura il numero di volpi, diminuirà il numero delle loro prede, ad esempio i ricci; di conseguenza aumenterà il numero di cavallette e la vegetazione verrà quindi divorata in breve tempo.
SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1