SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

per saperne erne di Salu te Attenzione ai funghi velenosi Da sempre i funghi sono stati mangiati dall uomo ma, oltre alle specie commestibili, esistono purtroppo quelle velenose: in Europa ve ne sono ben 180 specie! Come sapere se un fungo è velenoso Bisogna saper riconoscere le varie specie, cosa non semplice, in quanto esistono molti esemplari che, rassomigliandosi tra loro, possono trarre in inganno. O Nell incertezza bisogna recarsi presso un centro micologico o all ufficio apposito dell ASL per il riconoscimento dei funghi. O scono sul sistema nervoso provocando tremori, stati di euforia o depressione, rallentamento o accelerazione del battito cardiaco, arresto della circolazione del sangue. O Altre specie agiscono lentamente (6-24 ore o più) su fegato e reni procurando gravi danni anche mortali. Che cosa fare O Che effetti provocano i funghi velenosi La maggior parte delle specie provoca disturbi allo stomaco e all intestino con sintomi che compaiono dopo un periodo che va dai 15 minuti alle 4 ore dopo l ingestione, che possono essere: nausea, vomito, diarrea, crampi. O Altre specie hanno veleni che agiO Amanita phalloides 378 Unità 14 Ai primi sintomi di un malessere comparso dopo aver mangiato funghi, è indispensabile rivolgersi subito al medico o al Pronto Soccorso, portando se possibile resti della pietanza o parti scartate dei funghi prima che venissero cucinati. I veleni presenti nei funghi possono agire anche a distanza di molti giorni causando nausea, diarrea, vomito, aumento o diminuzione delle pulsazioni del cuore e delirio. Che cosa NON fare O Sui funghi velenosi esistono alcune credenze popolari a cui non bisogna prestar fede. L annerimento di un cucchiaino d argento a contat- Amanita muscaria Russula emetica to con il fungo, l annerimento di cipolla, aglio e prezzemolo, il cambiamento del colore del fungo al taglio, la capacità del fungo di far coagulare il latte o l albume: sarebbero tutti segni inequivocabili della presenza del veleno. Non serve neppure la prova d assaggio fatta sul gatto o sul cane perché, oltre a essere crudele, può anche ingannare: alcuni veleni possono essere innocui per gli animali e agire invece sull uomo! Lactarius indigo

SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1