SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1

I laghi alpini sono tutti alimentati dall acqua di un fiume, detto immissario, o da una sorgente sotterranea; il loro livello è mantenuto all incirca costante da un altro fiume che esce dal lago, detto emissario. I laghi vulcanici si formano con l acqua piovana e non posseggono perciò immissari o emissari. I laghi non sono elementi stabili ma hanno una loro evoluzione, dovuta al continuo apporto di materiali che si depositano sul fondo: dopo una fase giovanile di formazione, diventano prima stagni, poi paludi e infine possono interrarsi completamente. L acqua potabile Le sorgenti Analizza Quali tipi di lago possono esistere? Che cosa sono l immissario e l emissario? Quale forma ha un lago vulcanico? lago glaciale immissario o emissario lago di fondo valle lago vulcanico lago artificiale SCOPRI OSSERVA Analizza Di quali parti è fatto un ghiacciaio di montagna? bacino di accumulo Che cos è un ghiacciaio? Come si forma? Un ghiacciaio è un enorme ammasso di ghiaccio che si accumula per la deposizione e la compressione della neve al di sopra del limite delle nevi perenni: la neve in tali zone non fonde mai, viene schiacciata anno dopo anno dagli strati sovrastanti, perde l aria che vi era intrappolata, si compatta e si trasforma in ghiaccio. Alle latitudini dell Italia il limite delle nevi perenni è intorno ai 3000 metri, in alta montagna, ma ai Poli è a 0 metri, il livello del mare. Osserva l illustrazione di un ghiacciaio di montagna; è costituito da tre parti eslingua senziali: un bacino di accumulo della neve; una lingua, lungo la quale, per effetto della forza di gravità e a causa della pendenza, il ghiaccio si muove lentamente verso valle; un fronte, cioè la parte terminale della lingua, che può scendere al di sotto del limite delle nevi perenni, dove il ghiaccio fonde e dà origine a ruscelli e cascatelle. fronte Il processo di formazione di un ghiacciaio è molto lento: alle nostre latitudini impiega 20 anni, ai Poli richiede un tempo maggiore a causa delle scarsissime precipitazioni. Nelle calotte polari dell Artide e dell Antartide i ghiacci si espandono in tutte le direzioni e non si muovono, se non in minima parte. L acqua sulla Terra 95

SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 1