SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 2

Dall esame delle due situazioni puoi concludere che il lavoro è direttamente proporzionale all intensità della forza e dello spostamento. In formula: dove: L = lavoro F = forza s = spostamento = • Analizza Come cambia il lavoro se raddoppia lo spostamento? 3 Il lavoro è una grandezza scalare mentre, come sai, forza e spostamento sono vettoriali. L unità di misura del lavoro nel Sistema Interazionale (S.I.) è il joule (J), che corrisponde al lavoro compiuto dalla forza di 1 N (N = newton) per spostare il corpo di 1 metro. =  Un altra unità di misura utilizzata è il kilogrammetro (kgm): HAI CAPITO CHE... L unità di misura del lavoro è il joule, che corrisponde al lavoro compiuto dalla forza di 1 newton per spostare il corpo di 1 metro. Un altra unità di misura è il kilogrammetro, che corrisponde a 9,8 joule. SCOPRI OSSERVA Analizza Quale delle due auto è più potente? ‰ = ‰ ’‡•‘  Ricordando che 1 kg-peso = 9,8 N, si ha: ‰ =  = Che cos è la potenza? Il lavoro che una forza compie, come puoi desumere dalla formula, non dipende dal tempo impiegato, ma a volte può essere utile sapere se un lavoro si compie più o meno rapidamente. Quando si considera un automobile, per esempio, è interessante conoscere se il suo motore è più o meno potente, cioè se riesce a far girare le ruote a una certa velocità in breve o lungo tempo. Lavoro, potenza, energia 115
SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 2