SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 2

OSSERVA Analizza Osserva ora la sua struttura interna ( 21 ). Il cuore è diviso in due parti da una robusta parete verticale: il cuore sinistro, in cui scorre sangue ricco di ossigeno, e il cuore destro, in cui scorre sangue ricco di anidride carbonica. Le due parti sono separate in modo da impedire che i due tipi di sangue si mescolino. Ognuna di esse è ancora divisa in due cavità: le due superiori si chiamano atri e le due inferiori, di maggiori dimensioni, si chiamano ventricoli. Ai due atri arrivano le vene e, precisamente, all atrio sinistro le vene polmonari, all atrio destro le vene cave. Dai due ventricoli partono le arterie e, precisamente, dal ventricolo sinistro l aorta e dal ventricolo destro le arterie polmonari. Ogni atrio comunica con il sottostante ventricolo attraverso le valvole atrioventricolari che si aprono e chiudono al passaggio del sangue; tra atrio e ventricolo sinistro c è la valvola bicuspide o mitrale e tra atrio e ventricolo destro c è la valvola tricuspide ( 22 ). Le valvole bicuspide e tricuspide devono il loro nome alle due o tre lamine di cui sono formate. Grazie alle valvole il sangue procede in un unica direzione: dagli atri ai ventricoli. Altre valvole collegano le vene agli atri e i ventricoli alle arterie. La chiusura delle valvole tra atri e ventricoli produce il tonfo più debole del battito cardiaco, la chiusura delle valvole situate tra i ventricoli e le arterie produce il tonfo più forte. 21 arco aortico vena cava superiore In quali cavità è diviso il cuore? Sono in comunicazione tra loro? Quali vasi sanguigni arrivano gli atri? Quali partono dai ventricoli? arteria polmonare arteria polmonare vene polmonari vene polmonari atrio sinistro atrio destro HAI CAPITO CHE... valvola bicuspide Il cuore è un muscolo (miocardio) situato nella gabbia toracica che ha la funzione di spingere il sangue nei vasi sanguigni. valvola tricuspide ventricolo destro protetto da una membrana esterna detta pericardio e rivestito internamente dall endocardio. diviso in due parti: sinistra (in cui scorre sangue ricco di ossigeno) e destra (in cui scorre sangue ricco di anidride carbonica). Ogni parte è suddivisa a sua volta in due cavità: le due superiori si chiamano atri, le due inferiori si chiamano ventricoli. ventricolo sinistro vena cava inferiore aorta 22 Valvola tricuspide aperta Valvola tricuspide chiusa Il sangue: circolazione e difesa 247
SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 2