SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 2

per saperne erne di Anato mia Le fontanelle Nel cranio di un neonato le articolazioni non sono ancora completamente saldate tra loro ma sono presenti delle zone, dette fontanelle , ancora morbide e membranose. Le fontanelle rendono il cranio del neonato un po elastico e deformabile, facilitando la fuoriuscita dal canale vaginale durante il parto. Esse si chiudono completamente entro il diciottesimo mese di vita. Fontanella anteriore Fontanella sfenoidale Fontanella mastoidea per saperne erne di Le fratture Ogni giorno le ossa sono sottoposte a forti sollecitazioni, colpi, torsioni o schiacciamenti che fortunatamente vengono quasi sempre assorbiti, ma che in qualche caso possono provocare la rottura di un osso, cioè una frattura. In caso di frattura, la parte del corpo colpita si presenta gonfia e deformata e ogni minimo movimento provoca un forte dolore. In queste circostanze, in attesa dei soccorsi bisogna tenere immobile la parte interessata dalla lesione allo scopo di ridurre il dolore e di evitare il peggioramento della situazione. Se si tratta della frattura di un arto, con molta cautela lo si può bloccare nella posizione in cui si trova steccandolo con oggetti rigidi, ad esempio con dei bastoni. Se si tratta di una spalla si può sostenere il braccio con un telo i cui capi verranno poi legati dietro al collo. In ogni caso è importante che il ferito venga portato al più presto in Pronto Soccorso. Qui, dopo una radiografia indispensabile per accertare l entità del danno, l ortopedico (medico che si occupa delle malattie delle ossa) riavvicina le parti dell osso e applica, a seconda dei casi, un bendaggio rigido o un ingessatura. Se non ci sono complicazioni, come ad esempio delle infezioni, l osso si salda riformando il tessuto mancante. Fontanella posteriore Primo socco rso Frattura chiusa: la pelle non viene lacerata dai monconi dell osso. Frattura esposta: la pelle viene lacerata dai monconi dell osso. Gli organi del movimento 293
SCIENZE DA SCOPRIRE VOLUME 2