1. All’interno della Terra

1 All interno della Terra miniera 4000 m sondaggio della Glomar Challenger 6130 m (mare) e 187 m (crosta) trivellazione sulla piattaforma continentale 6580 m pozzo esplorativo Kola Russia 12000 m centro della Terra 6376 Km batiscafo Trieste 10900 m Sapere che cosa c è all interno della Terra è sempre stato di grande interesse per l umanità. Le conoscenze dirette sono state ottenute grazie alle trivellazioni della superficie terrestre che arrivano però non oltre i 12 Km; ben poca cosa rispetto alla profondità a cui è situato il centro della Terra che è a 6376 km. Oltre tali profondità è impossibile scendere a causa delle altissime temperature e delle enormi pressioni. Per conoscere la struttura interna della Terra gli scienziati hanno dovuto usare metodi d indagine indiretti. Da dove provengono i dati che permettono di studiare l interno della Terra? SCOPRI OSSERVA Onda sismica Vibrazione del terreno generata da un terremoto che si propaga in tutte le direzioni. Seismic wave Earth vibration generated by an earthquake that travels in all directions. Analizza Che cosa succede alle onde sismiche a 60 km di profondità? Che cos è una superficie di discontinuità? Uno dei metodi d indagine sono le onde sismiche : esse si propagano attraverso tutta la Terra a diverse velocità e in diverse direzioni a seconda della densità dei materiali che attraversano; in particolare, le onde S non si propagano nei liquidi. Ecco che cosa si è scoperto. Le onde sismiche di un terremoto superficiale vengono deviate a circa 60 km di profondità. Sotto i continenti deve esserci quindi un cambiamento nel materiale presente in queste zone. Oggi si sa che sotto gli oceani la variazione di materiale è a 5-15 km di profondità. I geologi chiamano la superficie che separa due strati di materiali diversi superficie di discontinuità: la superficie che si trova a una profondità variabile tra i 5 e i 60 km si chiama discontinuità di Mohorovic ic , dal nome del sismologo che la scoprì ( 1 ). In alcune zone della Terra durante un terremoto violento i sismografi non registrano né le onde P, né le onde S. Ciò si spiega con un altro cambiamento di materiale: a circa 2900 km le onde P vengono deviate e le onde S non si propagano più. A questa profondità deve esserci sicuramente materiale liquido. La superficie che si trova a circa 2900 km di profondità si chiama discontinuità di Gutemberg, dal nome dello scienziato che la individuò ( 2 ). Un altra deviazione delle onde P è stata individuata a 5150 km e chiamata discontinuità di Lehmann, anch essa dal nome dello scienziato a cui si deve la scoperta. 1 2 onde P onde S epicentro osservatorio 60 Km circa discontinuità di Mohorovicic 134 Unità 6 2900 km Analizza Che cosa succede alle onde P a 2900 km di profondità? E alle onde S alla stessa profondità? Perché? liquido ipocentro 5150 km discontinuità di Lehmann discontinuità di Gutemberg
1. All’interno della Terra