4. Le onde elettromagnetiche

4 Le onde elettromagnetiche Hai imparato che elettricità e magnetismo si influenzano a vicenda. I due tipi di fenomeni vennero studiati dallo scienziato scozzese James Clerk Maxwell (1831-1879) che dimostrò che campo elettrico e campo magnetico si generano l un l altro e si propagano nello stesso spazio sotto forma di onde, da lui chiamate onde elettromagnetiche. Tali onde possono propagarsi anche nel vuoto alla velocità di 300 000 km/s, caratteristica tipica della luce, che infatti Maxwell ipotizzò fosse formata da onde elettromagnetiche. Negli anni successivi la sua ipotesi fu confermata e si scoprì la gamma completa di tutte le onde elettromagnetiche, cioè lo spettro elettromagnetico. SCOPRI 1. ONDE RADIO Quali onde compongono lo spettro elettromagnetico? 2. MICROONDE Grande lunghezza d onda - Bassa frequenza Bassa energia 1 Sono utilizzate per le telecomunicazioni; non trasportano segnali solo alle radio ma anche a televisioni e telefoni cellulari. Comprendono onde radio a modulazione di ampiezza (AM), che si propagano a grande distanza e onde a modulazione di frequenza (FM), che possono compiere brevi distanze e sono usate dalle emittenti radiotelevisive, dotate ognuna di una loro frequenza. 3. INFRAROSSO Possono penetrare grandine, pioggia, neve, nuvole e molti materiali, ma sono riflesse dai metalli. Tra le applicazioni il forno a microonde e il radar. 40 Unità 2 5. RAGGI ULTRAVIOLETTI Media lunghezza d onda - Media frequenza Media energia 3 4 5 2 4. LUCE VISIBILE Sono le onde generate dal calore; tutti gli oggetti, a seconda della loro temperatura, emettono raggii infrarossi; per esempio i telecomandi. 6. RAGGI X Piccola lunghezza d onda Alta frequenza - Alta energia 6 Sono le uniche radiazioni che riusciamo a vedere. Vengono filtrati dai gas dell atmosfera, in particolare dall ozono. Sono i responsabili dell abbronzatura, ma possono essere dannosi per l organismo. Sono utilizzati nelle lampade UV. 7. RAGGI GAMMA 7 Ci permettono di vedere l interno del nostro corpo perché attraversano la pelle ma sono assorbiti dalle ossa. Vengono utilizzati per le radiografie e, negli aeroporti, per vedere il contenuto dei bagagli. Sono radiazioni di grande energia generate dalle reazioni nucleari; sono molto penetranti e dannose per gli organismi. Vengono usate per la cura dei tumori.
4. Le onde elettromagnetiche