IL MAGNETISMO

Compito 2 - Levitazione magnetica È un fenomeno che consiste nella sospensione di un oggetto, in aria o nel vuoto, a opera di una forza magnetica in grado di equilibrare la forza peso; inoltre, impedendo il contatto tra due corpi, rende minimo l’attrito. La levitazione magnetica ha il suo maggior campo di applicazione nei trasporti. >> COMPITO DI REALTÀ Approfondisci l’utilizzo della levitazione magnetica osservandone gli effetti attraverso un esperimento.Materiali- Due magneti ad anello- Matita- Pongo- Cartellone- Dispositivo per fotografie (macchina fotografica, smartphone, ecc.- Materiale da disegno- Computer con collegamento a Internet- Libro di testoTempi- 1 ora a casa- 1 ora in classeOrganizzazione- Singolarmente- In gruppoCompetenze chiave- Imparare ad imparare- Competenze matematiche e scientifiche- Competenze sociali e civiche- Spirito di iniziativa- Competenze digitali- Comunicazione nella madrelingua- Consapevolezza ed espressione culturale I passi 1 Amplia le tue conoscenze2 Esegui esperimenti3 Prepara in gruppo la presentazione del lavoro svolto4 Confrontati con gli altri gruppi della classe 1 Amplia le tue conoscenzeI treni a levitazione magnetica esistono ormai da anni. Usano l’elettricità per produrre il campo magnetico che permette loro di muoversi sollevati di pochi centimetri sulle rotaie. Ricerca dove il treno a levitazione è una realtà. A quale velocità si muove?Esiste però un progetto italiano per la costruzione di un treno (IronLev) che usa una diversa tecnologia meno costosa e più ecologica. Ricerca notizie su tale progetto, le puoi trovare ad esempio ai link sotto indicati. http://www.adrianogirotto.com/ironlev-magnetic-levitation-adriano-girotto/ https://energy.closeupengineering.it/ironlev-treno-levitazione-magneticaitaly/ 8956/2 Esegui esperimentiModella due pezzetti di pongo, uno che servirà da base e l’altro, ad anello, che avrà la funzione di fermo. Fai aderire quest’ultimo alla matita, a un’altezza che sia circa la sua metà, poi fissa la matita sulla base. Inserisci la matita nel primo magnete ad anello e tenendola ferma lascia cadere, infilandola, la seconda calamita. Ora ripeti l’operazione ribaltando il secondo anello. Che cosa succede nei due casi? Schematizza con un disegno e spiega i due fenomeni. Hai sperimentato la levitazione! Puoi sperimentarla in altri modi? Discutine con i compagni del tuo gruppo. Ricorda di documentare con disegni o fotografie ogni fase del tuo esperimento.3 Prepara in gruppo la presentazione del lavoro svoltoUsando la documentazione raccolta allestisci un cartellone, una breve presentazione multimediale, un video che mostri il lavoro di ricerca e l’esperimento che hai eseguito e quelli che puoi aver inventato.4 Confrontati con gli altri gruppi della classePresenta alla classe il lavoro svolto e confrontati su eventuali esperimenti che hai inventato e sul perché il treno italiano a levitazione magnetica risulta più rispettoso dell’ambiente se paragonato a quello già in uso. Autobiografia cognitiva Ripensa al tuo percorso NOME ……………….……...…….............……. COGNOME ……………….………….............…....…. CLASSE ……………. DATA ……………. Titolo del compito di realtà ………….....................................................………………………………………………………........………………… (Rispondi alle domande ricordando che non esiste una risposta esatta e che non è prevista una valutazione) Quali argomenti hai affrontato? Quali hai trovato facili e quali difficili? 1. ……………………………….………………………………. ☐ Facile ☐ Difficile 2. ……………………………….………………………………. ☐ Facile ☐ Difficile 3. ……………………………….………………………………. ☐ Facile ☐ Difficile 4. ……………………………….………………………………. ☐ Facile ☐ Difficile 5. ………………………....……….…………………………… ☐ Facile ☐ Difficile 1. Ciò che sapevi ti è servito per sviluppare l’argomento? ☐ Sì ☐ No ☐ In parte 2. Hai saputo selezionare nuove risorse utili allo svolgimento del compito? ☐ Sì ☐ No ☐ In parte 3. Che cosa hai scoperto di saper fare meglio dei tuoi compagni? 4. Quali difficoltà hai incontrato? Come le hai superate? 5. Pensi che il lavoro finale prodotto sia: In che cosa poteva essere migliorato? ☐ ottimo ☐ buono ☐ sufficiente ☐ insufficiente 6. Pensi che il tempo a tua disposizione sia stato: ☐ ottimo ☐ buono ☐ sufficiente ☐ insufficiente 7. Hai lavorato in modo attento e costante? ☐ Sì ☐ No ☐ In parte 8. Hai collaborato in modo attivo ed efficace con i tuoi compagni di gruppo? ☐ Sì ☐ No ☐ In parte 9. Ritieni che l’attività svolta ti sia stata utile? ☐ Sì ☐ No ☐ In parte 10. Durante l’attività ti sei posto altre domande alle quali vorresti dare risposta? Quali? ☐ Sì ☐ No
Compito 2 - Levitazione magnetica È un fenomeno che consiste nella sospensione di un oggetto, in aria o nel vuoto, a opera di una forza magnetica in grado di equilibrare la forza peso; inoltre, impedendo il contatto tra due corpi, rende minimo l’attrito. La levitazione magnetica ha il suo maggior campo di applicazione nei trasporti. >> COMPITO DI REALTÀ Approfondisci l’utilizzo della levitazione magnetica osservandone gli effetti attraverso un esperimento.Materiali- Due magneti ad anello- Matita- Pongo- Cartellone- Dispositivo per fotografie (macchina fotografica, smartphone, ecc.- Materiale da disegno- Computer con collegamento a Internet- Libro di testoTempi- 1 ora a casa- 1 ora in classeOrganizzazione- Singolarmente- In gruppoCompetenze chiave- Imparare ad imparare- Competenze matematiche e scientifiche- Competenze sociali e civiche- Spirito di iniziativa- Competenze digitali- Comunicazione nella madrelingua- Consapevolezza ed espressione culturale I passi 1 Amplia le tue conoscenze2 Esegui esperimenti3 Prepara in gruppo la presentazione del lavoro svolto4 Confrontati con gli altri gruppi della classe 1 Amplia le tue conoscenzeI treni a levitazione magnetica esistono ormai da anni. Usano l’elettricità per produrre il campo magnetico che permette loro di muoversi sollevati di pochi centimetri sulle rotaie. Ricerca dove il treno a levitazione è una realtà. A quale velocità si muove?Esiste però un progetto italiano per la costruzione di un treno (IronLev) che usa una diversa tecnologia meno costosa e più ecologica. Ricerca notizie su tale progetto, le puoi trovare ad esempio ai link sotto indicati. http://www.adrianogirotto.com/ironlev-magnetic-levitation-adriano-girotto/ https://energy.closeupengineering.it/ironlev-treno-levitazione-magneticaitaly/ 8956/2 Esegui esperimentiModella due pezzetti di pongo, uno che servirà da base e l’altro, ad anello, che avrà la funzione di fermo. Fai aderire quest’ultimo alla matita, a un’altezza che sia circa la sua metà, poi fissa la matita sulla base. Inserisci la matita nel primo magnete ad anello e tenendola ferma lascia cadere, infilandola, la seconda calamita. Ora ripeti l’operazione ribaltando il secondo anello. Che cosa succede nei due casi? Schematizza con un disegno e spiega i due fenomeni. Hai sperimentato la levitazione! Puoi sperimentarla in altri modi? Discutine con i compagni del tuo gruppo. Ricorda di documentare con disegni o fotografie ogni fase del tuo esperimento.3 Prepara in gruppo la presentazione del lavoro svoltoUsando la documentazione raccolta allestisci un cartellone, una breve presentazione multimediale, un video che mostri il lavoro di ricerca e l’esperimento che hai eseguito e quelli che puoi aver inventato.4 Confrontati con gli altri gruppi della classePresenta alla classe il lavoro svolto e confrontati su eventuali esperimenti che hai inventato e sul perché il treno italiano a levitazione magnetica risulta più rispettoso dell’ambiente se paragonato a quello già in uso. Autobiografia cognitiva Ripensa al tuo percorso NOME ……………….……...…….............…….  COGNOME ……………….………….............…....….  CLASSE …………….  DATA ……………. Titolo del compito di realtà ………….....................................................………………………………………………………........………………… (Rispondi alle domande ricordando che non esiste una risposta esatta e che non è prevista una valutazione) Quali argomenti hai affrontato? Quali hai trovato facili e quali difficili? 1. ……………………………….………………………………. ☐ Facile ☐ Difficile 2. ……………………………….………………………………. ☐ Facile ☐ Difficile 3. ……………………………….………………………………. ☐ Facile ☐ Difficile 4. ……………………………….………………………………. ☐ Facile ☐ Difficile 5. ………………………....……….…………………………… ☐ Facile ☐ Difficile 1. Ciò che sapevi ti è servito per sviluppare l’argomento? ☐ Sì  ☐ No  ☐ In parte 2. Hai saputo selezionare nuove risorse utili allo svolgimento del compito? ☐ Sì  ☐ No  ☐ In parte 3. Che cosa hai scoperto di saper fare meglio dei tuoi compagni? 4. Quali difficoltà hai incontrato? Come le hai superate? 5. Pensi che il lavoro finale prodotto sia: In che cosa poteva essere migliorato? ☐ ottimo  ☐ buono  ☐ sufficiente ☐ insufficiente 6. Pensi che il tempo a tua disposizione sia stato: ☐ ottimo  ☐ buono  ☐ sufficiente ☐ insufficiente 7. Hai lavorato in modo attento e costante? ☐ Sì  ☐ No  ☐ In parte 8. Hai collaborato in modo attivo ed efficace con i tuoi compagni di gruppo? ☐ Sì  ☐ No  ☐ In parte 9. Ritieni che l’attività svolta ti sia stata utile? ☐ Sì  ☐ No  ☐ In parte 10. Durante l’attività ti sei posto altre domande alle quali vorresti dare risposta? Quali? ☐ Sì  ☐ No