SCIENZE - PROVE DI REALTÀ E COMPITI AUTENTICI

bicicletta per un ora e 5 minuti. Se nessuna di queste attività viene praticata, non c è speranza: l hamburger si trasformerà in energia in sovrappiù, che verrà immagazzinata sotto forma di grasso corporeo (tessuto adiposo) (vedi scheda I piaceri della tavola tradotti in sudore a pagina seguente). Chi invece pratica anche due-tre volte la settimana una qualche attività di movimento consuma al mese dalle 7.000 alle 10.000 kcal; ciò significa che potrà decisamente permettersi alcuni peccati di gola dato che perderà peso grazie alle calorie consumate durante l attività fisica. Attenzione dunque a che cosa mangiate e, soprattutto, a quanto vi muovete. Prati- per saperne di Sul cibo spazzatura Aliment azione Hanno iniziato a chiamarlo così (junk food) in tutto il mondo. Si tratta del cibo sfornato quotidianamente dalle grandi catene dell alimentazione fast food: principalmente hamburger, hot dog, ma anche snack, patatine, tortine e dolci commerciali. Senza dimenticare le cole, le aranciate, le gazzose zeppe di zuccheri rapidi Insomma: tutto quello che forma purtroppo l asse principale dell alimentazione dei ragazzi! definito junk food qualsiasi alimento o bevanda che apporti grandi quantità di calorie in assenza di nutrienti di rilievo. Per questo oggi è possibile essere contemporaneamente obesi e malnutriti! Dunque, va detto senza girarci intorno, questo cibo è assolutamente dannoso per la salute del consumatore. ll cibo spazzatura contiene elevati livelli di grassi saturi, moltissimo sale e insaporitori di sintesi (come il glutammato monosodico, la base dei dadi da brodo!), molti zuccheri semplici e numerosi additivi alimentari (come i conservanti, i correttori di acidità, i coloranti ecc.). Dunque ha un apporto calorico assai elevato a fronte di una scarsissima presenza di vitamine, oligoelementi, antiossidanti, fibre alimentari, acidi grassi essenziali, proteine. ovvio che stiamo parlando di un cibo che non possiede una tossicità immediata: il cibo spazzatura incide significativamente sullo stato di salute delle persone quando esiste un consumo abituale. Purtroppo ciò è ormai largamente vero: i bassi costi a cui questo cibo è offerto al giovane consumatore ha reso l andare al fast food una moda radicata; e più i ragazzi consumeranno, più l industria alimentare produrrà cibo appetitoso, sempre più a buon mercato e chi se ne importa della qualità! La carne macinata mista e grassa, il saccarosio e i dolcificanti, il pollo, le patate sono materie prime che costano pochissimo. Che poi questo cibo faccia ingrassare il doppio nutrendo un decimo, è cosa lontana dall immediato bilancio della serata con gli amici. Se proprio ti piacciono gli hamburger, se sei un adoratore del fish&chips, impara a moderarti. Un salto al fast food una volta al mese può ancora essere compatibile con una dieta considerata sana; un consumo settimanale assolutamente no. Essere consapevoli della propria alimentazione 155 143_168_Alimentazione.indd 155 21/03/18 16:55
SCIENZE - PROVE DI REALTÀ E COMPITI AUTENTICI